Finalmente ho trovato la mia Frolla

La Frolla rappresenta la base per eccellenza dell’universo dolci. Con la frolla si preparano ottime crostate e biscotti, oppure in dischetti diventa la base per un dolce d’avanguardia. Ma come si fa la frolla?

Su web se ne trovano diverse tipologie, anche su questo blog potete trovare diverse ricette. (frolla)

Ma alla fine la frolla che preferisco è quella che dopo mille tentativi ho perfezionato. Il risultato ha un gusto che mi ricorda le crostate che mi preparava mia nonna.
image

Ingredienti
  • 3 rossi d’uovo
  • 150 gr di burro +burro per ungere la tortiera
  • 150 gr di zucchero integrale dalla grana molto fine , ormai in commercio non è difficile trovarlo
  • 300 gr di Farina , evitate la 00
  • 1/4 di buccia di limone non trattato , grattugiato
  • 6gr di lievito per dolci
Per procedere con l’impasto , io uso la planetaria ma se non l’avete non createvi alcun problema, e ricordate che le nostre nonne, o grandi chef del passato, non avevano questa attrezzatura.  Quindi se avete la planetaria o foodprocessor inserite tutti gli ingredienti dentro e fate lavorare l’impasto ma non a lungo, mi raccomando.
image
Idem se la lavorazione la fate a mano. Cercate di essere rapidi nella lavorazione degli ingredienti altrimenti il rischio è quello di un impasto elastico come risultato. Verso la fine della lavorazione, vedrete i vari pezzi disgregati, cercate di unirli rapidamente e formate un panetto pronto da essere avvolto nella pellicola. Una volta fatto, lasciate riposare la frolla per almeno 30′ in frigorifero.
Qual’è la differenza fra questa e le altre frolle? Personalmente mi ricorda più le torte dell’infanzia, la torta della nonna. È morbida,  ma non troppo, accogliente …. questa ricetta la ritengo particolarmente adatta pre realizzare crostate alla marmellata e biscotti.
Una volta pronta la pasta frolla, potrete sbizzarrirvi…. puro soul kitchen
Buon divertimento!

Lascia un commento